EDIZIONI IL FOGLIO

Per acquistare i libri direttamente dai magazzini de Il foglio, basta inviare una mail all'indirizzo sotto riportato, indicando TITOLO DEL LIBRO, NUMERO DI COPIE, NOME, COGNOME E INDIRIZZO.

ilfoglio@infol.it

  

I titoli ordinati arriveranno per posta ordinaria (piego di libri) al domicilio specificato entro 7 giorni dall'invio della mail. Riceverete comunque una mail di conferma. Il pagamento deve essere effettuato in anticipo con bonifico bancario, aggiungendo al costo del libro euro 3 per spese postali:

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL FOGLIO
BANCA CR FIRENZE 


Via Boccioni 28 - 57025 PIOMBINO (LI)

 

IBAN: IT 88 P 061 6070 7201 0000 0001 198

BIC: CRFIIT3F (per estero)

CAINO CONTRO FIDEL

GUILLERMO CABRERA INFANTE, UNO SCRITTORE TRA DUE ISOLE

di Alejandro Torreguitart Ruiz

ISBN 9788876064944

€ 14,00 - Pag. 185

Caino contro Fidel non è un saggio biografico sulla vita di Guillermo Cabrera Infante, anche se Alejandro Torreguitart Ruiz si prefissa il compito di raccontare la vita del più grande scrittore cubano del Novecento. Caino contro Fidel è il romanzo della Rivoluzione Cubana e di tutte le sue contraddizioni, scritto passando dalla prima alla terza persona, imitando lo stile e riprendendo frasi dalle opere di Cabrera Infante. Dopo essere stato l’ultimo traduttore italiano di Cabrera Infante con il postumo La ninfa incostante, ho deciso di curare l’edizione italiana di un testo importante. In Italia non esiste un’opera sul romanziere di Gibara, uno scrittore tra due isole, conteso tra la nostalgia per L’Avana e una vita da esule a Londra. Ho aggiunto note esplicative e riferimenti a testi italiani che l’autore cubano non poteva conoscere per rendere più scorrevole la narrazione. (Gordiano Lupi)

“Le strade dell’Avana sono le madeleinettes del mio tempo perduto, i ricordi della mia vita inzuppati nel tè del passato, sempre troppo dolce, sempre migliore del quotidiano che sono costretto a vivere. Le strade dell’Avana restano protagoniste assolute della mia vita e non posso fare niente per dimenticare il suo mare. La brezza che soffia sul Malecón porta profumi di tempo perduto, sono allenato a trattenerli e conservo quel tanto che basta per sopravvivere. Riesco a non farmi travolgere dai ricordi, anche se vivere con i ricordi sarà il mio destino.”

​​​​© 2017-2019 EDIZIONI IL FOGLIO - P.I.01417200498
 

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL FOGLIO, BANCA INTESA SAN PAOLO, Via Boccioni 28 - 57025 PIOMBINO (LI)

IBAN: IT25J0306970724100000001691  BIC: BCITITMM  Gordiano Lupi