EDIZIONI IL FOGLIO

Per acquistare i libri direttamente dai magazzini de Il foglio, basta inviare una mail all'indirizzo sotto riportato, indicando TITOLO DEL LIBRO, NUMERO DI COPIE, NOME, COGNOME E INDIRIZZO.

ilfoglio@infol.it

  

I titoli ordinati arriveranno per posta ordinaria (piego di libri) al domicilio specificato entro 7 giorni dall'invio della mail. Riceverete comunque una mail di conferma. Il pagamento deve essere effettuato in anticipo con bonifico bancario, aggiungendo al costo del libro euro 3 per spese postali:

 

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL FOGLIO
BANCA CR FIRENZE 


Via Boccioni 28 - 57025 PIOMBINO (LI)

 

IBAN: IT 88 P 061 6070 7201 0000 0001 198

BIC: CRFIIT3F (per estero)

A PROPOSITO DI JANE AUSTEN

di Federica Marchetti

ISBN 9788876064241

€ 15,00 - Pag. 290

A tutt’oggi nessuna scrittrice di epoca e nazionalità è osannata e celebrata come Jane Austen. Al suo pari, forse solo personaggi (e non persone realmente esistite) come Dracula, Sherlock Holmes, in minor misura Don Giovanni, Frankenstein, madame Bovary e pochi altri hanno lasciato dietro di sé una scia di cultori e fantasiosi prosecutori che ancora oggi ne narrano le rinnovate gesta.
Sulla vita di Jane Austen e sui suoi personaggi esiste una nutrita letteratura (soprattutto anglosassone) accompagnata da ancor più variegata filmografia che riproduce i suoi scritti e le sue vicende biografiche senza risparmiarci (alcuni) qualche volo di fantasia con episodi aggiunti e appositamente creati per cercare di non deludere l’attesa anche di coloro che conoscono a menadito ogni dettaglio raccontato (forse anche alla ricerca di uno scoop).
In quasi 42 ani di esistenza, Jane Austen ha viaggiato (sebbene solo nell’Hampshire e dintorni), ha vissuto intensamente i legami familiari e ha scritto (opere giovanili, i 6 celebri romanzi e due opere incompiute) e pubblicato (sotto pseudonimo). Non si è sposata. Nessun clamore o scandalo ha macchiato la sua immagine né in vita, né dopo la sua prematura morte. Eppure è una delle autrici più amate e soprattutto alcuni dei suoi personaggi sono diventati icone immortali.

Federica Marchetti è nata a Viterbo il 28 gennaio del 1966: nello stesso giorno nel 1547 moriva re Enrico VIII Tudor e nel 1813 veniva pubblicato Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen. È freelance, scrittrice e art director. Si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne con una tesi sul giallista francese Léo Malet. Nel 2000 ha creato la fanzine sul giallo “Il Gatto Nero” e nel 2006 il sito www.ilgattonero.it dove si occupa di giallo a 360° (ma anche di libri, autori, cinema e televisione tout court). Oltre a collaborare con siti e riviste (articoli, recensioni e interviste), ha organizzato e curato numerosi incontri culturali tra cui la rassegna “Viterbo in Giallo” giunta alla 2^ edizione. Nel 2010 ha creato “I racconti del Gatto Nero” una serie di gialli ambientati a Viterbo. Nella sua città ha curato club di lettura e organizzato cene con delitto.

Ha pubblicato vari racconti su diverse antologie:
Nero Lazio (Giulio Perrone, 2010)
I Quaderni del Falcone Maltese 2011 (Robin edizioni, 2011)
Viterbo in Giallo (edizioni Il Foglio, 2011)
Il dottor Narciso Vaffa e le sue donne (Gox edizioni 2011)
Gatto Bagascio è mio (Gox edizioni, 2012)
Vaffamorfosi (e-book) (Gox edizioni, 2012)
Sole nero a Roma (Robin edizioni, 2013)

I suoi libri:
Giallo in TV (Tabula Fati, 2008)
Fuga d’autore (Gox edizioni, 2012)
Lady Madonna (edizioni Il Foglio, 2012)
Che fine ha fatto Jessica Fletcher? (Tabula Fati, in uscita nel 2013)
Giallo in TV 2000-2012 (Tabula Fati, in uscita nel 2013)

​​​​© 2017-2019 EDIZIONI IL FOGLIO - P.I.01417200498
 

ASSOCIAZIONE CULTURALE IL FOGLIO, BANCA INTESA SAN PAOLO, Via Boccioni 28 - 57025 PIOMBINO (LI)

IBAN: IT25J0306970724100000001691  BIC: BCITITMM  Gordiano Lupi